Colazione | Lievitati

Bagels con speck croccante, ketchup di barbabietola e bok choy

Chi non conosce i bagels, queste soffici ciambelle lievitate, salate e decorate con tanti semini?

Ormai i bagels sono diventati i grandi protagonisti dei nostri brunch domenicali e ci piace gustarli sia salati che dolci.

Bagels-semi-integrali Bagels con speck croccante, ketchup di barbabietola e bok choy

Molti credono che questo prodotto lievitato ha avuto origini statunitensi. In realtà il bagel venne creato dalla comunità ebraica Polacca. Esso nasce  come omaggio di un panettiere di Cracovia al re Polacco che aveva contribuito a salvare Vienna dall’invasione ottomana. Esiste inoltre una leggenda che narra che il bagel era un alimento che veniva donato alle donne dopo il parto in quanto la sua classica forma a ciambella simboleggia il ciclo della vita.

Sta di fatto che questa sfera lievitata con al centro un buco è considerato uno degli street food più diffuso in assoluto.

Il segreto della sua particolarità è da ritrovare nella cottura. I bagels, dipo la lievitazione, vengono fatti bollire in acqua e successivamente dorare in forno. Questa doppia cottura permette di ottenere un prodotto morbido all’interno e lucido e croccante all’esterno.

Il ripieno classico dei bagels prevede salmone affumicato e formaggio spalmabile.

Bagels-semi-sesamo-e-papavero Bagels con speck croccante, ketchup di barbabietola e bok choy

Questa volta invece vi propongo dei bagels ripieni di speck croccante, ketchup di barbabietole e bok choy con aceto di fichi.

Il bok choy, chiamato comunemente cavolo cinese, è una tipologia di ortaggio orientale caratterizzato da un sapore più dolce e delicato. Per i bagels ho utilizzato le figlie interne del cavolo cinese, quelle che risultano quindi più delicate e dolci.

Ecco la ricetta dei miei bagels con speck croccante, crema di barbabietola e bok choy.

Print Recipe
Bagels con speck croccante, ketchup di barbabietola e bok choy
Bagels-speck-barbabietola-bok-choy-600x906 Bagels con speck croccante, ketchup di barbabietola e bok choy
Piatto Lievitati
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
persone
Ingredienti
Ingredienti per 9 bagels (ricetta tratta dal libro Come si fa il pane):
Ingredienti per il ketchup di barbabietole (ricetta tratta da vegano in 15 minuti):
Ingredienti per il ripieno:
Piatto Lievitati
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
persone
Ingredienti
Ingredienti per 9 bagels (ricetta tratta dal libro Come si fa il pane):
Ingredienti per il ketchup di barbabietole (ricetta tratta da vegano in 15 minuti):
Ingredienti per il ripieno:
Bagels-speck-barbabietola-bok-choy-600x906 Bagels con speck croccante, ketchup di barbabietola e bok choy
Istruzioni
Preparate i Bagels:
  1. Mescolate in una ciotola la farina, 10 g di sale e lo zucchero.
  1. Mettete in un'altra ciotola l’acqua calda e fatevi sciogliere il lievito. Unite l’uovo e mescolate.
  2. Versate gli ingredienti secchi all’interno della bacinella che contiene quelli liquidi, mescolate con un cucchiaio, aggiungete il burro ed impastate fino ad ottenere un panetto compatto e liscio.
  3. Mettete l’impasto un una bacinella, coprite con della pellicola trasparente e fate lievitare per 1 ora.
  4. Togliete l’impasto dalla ciotola ed adagiatelo sul piano di lavoro leggermente infarinato. Ricavate 9 pezzi di impasto di uguale dimensioni (aiutatevi con una bilancia per ottenere pezzi dallo stesso peso).
  5. Formate una palla con ciascuno e praticate un buco all’interno con il dito indice. Mettete i bagels su una teglia, coprite con un canovaccio e fate lievitare per 10 minuti.
  6. Riempite d’acqua una casseruola ed aggiungete i 5 g di sale. Portate ad ebollizione. Fate cuocere i bagels nell’acqua bollente per 3-4 minuti per lato. Scolateli e trasferiteli su una teglia ricoperta di carta forno. Fate raffreddare.
  7. Spennellate la superficie dei bagels con l’uovo leggermente sbattuto e cospargeteli con i semi di sesamo ed i semi di papavero.
  8. Fate cuocere i bagels nel forno caldo a 200°C per circa 15 minuti o fino a farli dorare. Estraete dal forno e fateli completamente raffreddare.
Preparate il ketchup di barbabietola:
  1. Fate cuocere le barbabietole in abbondante acqua. Scolatele e fate raffreddare.
  2. Mettete le barbabietole in una casseruola, aggiungete l’aceto, il timo e la noce moscata. Fate cuocere per 10 minuti.
  3. Togliete dal fuoco e frullate aggiungendo l’olio a filo. Dovrete ottenere un composto cremoso.
  4. Fate scaldare una padella e fate cuocere leggermente lo speck fino ad ottenere delle fette croccanti.
  5. Lavate ed asciugate con cura le foglie di bok choy.
  6. Tagliate a metà i bagels e distribuite sulla superficie della base il ketchup di barbabietole. Aggiungete un paio di fette di speck croccante e qualche fogliolina di bok choy. Ultimate con un cucchiaino di aceto di fichi. Ricoprite il bagel con la loro parte superiore e gustateli.

Enjoy your home made bagels 😉

Bagels-speck-croccante Bagels con speck croccante, ketchup di barbabietola e bok choy

Bagels-fatti-in-casa-brunch Bagels con speck croccante, ketchup di barbabietola e bok choy

Comments

Only registered users can comment.

    1. Buongiorno, ho utilizzato la farina per pane e focaccia che ho trovato al supermercato. Sono farine adatte ai lievitati ed hanno una forza intorno ai W 220/250. Spero di esserti stata utile. Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.