Brioche intrecciate con amaretti, mandorle ed uvetta
 
 
Author:
Ingredients
  • 375 g farina Petra tipo 0 biologica Molino Quaglia
  • 80 g lievito madre
  • 82 g acqua
  • 87 g uova a temperatura ambiente
  • 138 g zucchero semolato
  • 6 g sale fino
  • 8 g miele di Acacia
  • 37 g tuorli a temperatura ambiente
  • 130 g burro a temperatura ambiente
  • 1 baccello di vaniglia
  • 20 g uvetta
  • 50 g farina di mandorle
  • 62 g biscotti amaretti
  • Ingredienti per la ghiaccia:
  • 30 g farina di mandorle
  • 60 g zucchero a velo
  • 7 g amido di riso
  • 1 albume
  • 20 g granella di zucchero
Instructions
  1. Mettete nella ciotola della planetaria la farina Petra con il lievito madre appena rinfrescato, l’acqua e metà delle uova.
  2. Azionate la planetaria ed iniziate ad impastare insieme gli ingredienti con il gancio a foglia e, successivamente, con il gancio ad uncino.
  3. Quando l’impasto si è ormai formato ed inizia a diventare estensibile, aggiungete il sale fino e, poco per volta, lo zucchero. Fate assorbire completamente lo zucchero prima di aggiungerne altro.
  4. Quando l’impasto avrà assorbito tutto lo zucchero, aggiungete il miele, i semi di un baccello di vaniglia, le restanti uova. Impastate fino ad assorbire completamente tutti gli ingredienti.
  5. Aggiungete i tuorli e fateli assorbire all’impasto.
  6. Aggiungete il burro, poco per volta.
  7. Quando l’impasto avrà assorbito completamente tutti gli ingredienti ed avrà raggiunto una consistenza liscia ed elastica, aggiungete la farina di mandorle, gli amaretti tritati nel mixer e l’uvetta.
  8. Continuate ad impastare per qualche minuto o fino a far assorbire tutti gli aromi.
  9. Trasferite l’impasto in una bacinella, coprite con della pellicola trasparente e fatelo riposare ad una temperatura di 16°C per circa 12 ore.
  10. Preparate anche la ghiaccia: mescolate insieme la farina di mandorle, l’albume, lo zucchero a velo e l’amido di mais fino ad ottenere un composto liscio e denso. Coprite la bacinella con della pellicola trasparente e fate riposare la ghiaccia per una notte.
  11. Trascorse le 12 ore, appiattite l’impasto e tagliatelo a striscie in palline. Lavoratele sul piano di lavoro leggermente infarinato ricavando tanti cilindri della stessa lunghezza e diametro. Intrecciateli tre a tre formando delle piccole trecce.
  12. Disponete le treccine su una teglia ricoperta di carta forno ben distanziate tra loro. Copritele con della pellicola trasparente e fatele lievitare per ⅘ ore ad una temperatura di 26°C circa.
  13. Quando le treccine saranno raddoppiate di dimensioni, spennellate la loro superficie con la ghiaccia preparata il giorno precedente. Distribuite sulla ghiaccia la granella di zucchero.
  14. Fate cuocere le treccine nel forno già caldo a 180°C per circa 20/25 minuti o fino a far dorare la superficie.
  15. Sfornate le treccine e gustatele ancora tiepide.
  16. Potete conservare le treccine per ⅘ giorni in buste di plastica. Una volta fredde fatele leggermente saldare prima di mangiarle.
Recipe by Brontolo in Pentola at https://www.brontoloinpentola.it/2017/01/brioche-intrecciate-con-amaretti-mandorle-ed-uvetta.html